martedì 22 maggio 2012

da Toronto alle cascate Niagara

Prima di portarvi a Toronto volevo farvi conoscere un sito molto originale. Come succede spesso girando nel web si notano molti blog che avendo in comune con noi stessi alcuni interessi ci attirano e io mi sono imbattuta nel blog di Ghila che si definisce una guerriera cercatrice che a dispetto di quel che potrebbe sembrare dall'appellativo a me ha dato l'impressione leggendola, di essere una dolce viaggiatrice con l'anima di chi viaggia senza sentirsi turista ma parte del luogo in visita, vivendo il suo viaggio partecipando il più possibile alla vita dei locali. 


Va da sè che il viaggio in questa prospettiva ci racconta molto di più di una semplice visita ad un museo piuttosto che ad un monumento, l'aspetto culturale legato alle persone  infatti, citando proprio Ghila, è immergere le mani nella realtà del luogo..........si può anche solo stare seduti a guardare la vita che passa e se si è capaci di osservare si vedranno ed impareranno molte cose interessanti. 


A me è piaciuto molto questo modo di essere viaggiatrice e quindi ho pensato di segnalarvi il suo nuovo sito Il Milione di vie che vi guiderà ad un nuovo modo di progettare un viaggio che non ha niente a che fare con una agenzia di viaggio, ma che si propone di creare percorsi di viaggio personalizzati anche relativamente a persone che abbiano problemi fisici. 


Non sarà solo on line ma avrà una propria attività che doveva inaugurare il 23 maggio a Ferrara ma causa il terremoto è rimandata..........se la cosa vi può interessare leggete qui.........la mia non è pubblicità a pagamento, ma solo una segnalazione per la simpatia che mi ha ispirato Ghila........e visto quel che è successo in questi giorni nel ferrarese e modenese una notizia positiva non può che far bene.


E ora partiamo per il Canada e voliamo a Toronto..........





Toronto è una città di stile americano e si affaccia sul grande lago Ontario, la città non offre numerose attrazioni e la si vista in due giorni,  due sono gli importanti musei d'arte, ai quali però abbiamo preferito uno più curioso che vedrete più giù. Non avevamo in programma nel nostro viaggio in Canada di passare da Toronto ma il volo più comodo atterrava proprio lì e quindi abbiamo approfittato per visitarla, ovviamente una cosa è fare il turista e un'altra è viverci, in questo secondo caso sicuramente si trova cosa fare e come divertirsi dato che offre come tutte le grandi città locali e negozi a profusione. La cartolina più famosa di Toronto è la CN Tower, accanto alla quale si trova il Rogers centre, lo stadio di baseball che per primo ha inaugurato il tetto apribile.........nella foto se ne vede solo uno spicchio a sinistra tra i due palazzi...



Nessun commento:

abbecedario gastronomico

abbecedario gastronomico
le ricette dell'alfabeto, comprese le mie.

abbecedario gastronomico d'Italia

abbecedario gastronomico d'Italia
le ricette tradizionali d'Italia comprese le mie

i blog gallinosi

Archivio blog

cosa staranno dicendo?

Post più popolari

chi passa da qui

in salute per salutiamoci

abbecedario della comunità europea

MY GALLERY

my foodgawker gallery

TasteSpotting

foodepix

my foodepix gallery

magazine