venerdì 25 maggio 2012

Zengarielle che la mullica



Molise

In queste settimana e fino al 3 di giugno con l'abbecedario siamo in Molise,e ci ospita Rosa Maria del blog Torte e dintorni  Leggendo in questo sito di ricette molisane ho scoperto che la cucina spesso è molto semplice e quando non lo è rimane comunque rustica. Essendo un territorio appenninico in buona parte i secondi fanno uso di di salumi, di carne di agnello e capra che a dir il vero non fanno parte delle mie consuetudini, ma dato che il Molise arriva anche al mare fra i prodotti del territorio si trovano anche le alici sotto sale e io proprio con loro ho preparato questo semplicissimo primo dai sapori molto genuini.



Ingredienti per 4 : 100 gr. di alici salate, 1 cipollotto grande, 100 gr. di mollica di pane raffermo, 400 gr. di spaghetti,  prezzemolo tritato per decorare.

Preparazione : diliscate e sciacquate le alici per togliere il sale in eccesso, tritate finissimo il cipollotto e mettetelo a rosolare pochi minuti, aggiungete le alici con qualche cucchiaio di acqua e anche di vino bianco, lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. Triturate la mollica e mettetela in una padella con un filo d'olio lasciandola fino a che sarà dorata.
Lessate la pasta e una volta scolata versatela nella padella delle alici per farla insaporire a fuoco moderato, per ultimo aggiungete la mollica, date una rigirata e impiattate decorando con il prezzemolo ........che io ho dimenticato. 



15 commenti:

  1. AVrei pensato alla Sicilia, pensa te..ma non siamo super distanti, dopo tutto no?
    In ogni caso sta pasta mi sconquifera non poco, ti auguro un buonissimo we Marta!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mullica trae in inganno ^____^ ma in effetti la similitudine non la si può negare, buona domenica!!!

      Elimina
  2. Bella ricetta Martissima, bella la foto.
    Oltre gustosissime ricette, si impara anche un po' di dialetto o no?
    :-)
    baciussss
    brii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per imparare c'è sempre tempo, alla fine saremo multilingue ^__________^ ..........qualcuno lo è già,
      nel senso che parla per 10 ;-))

      Elimina
  3. Anch'io ho pensato alla sicilia ^__^
    Finchè non ho letto il resto :)
    Gli spaghetti non possono mai mancare nella dispensa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guai, gli spaghetti SONO la dispensa italiana ^___^

      Elimina
  4. Mamma mia che bontà!!! Adoro questa pasta tra le acciughe e la mollica non so resistere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. golosaaaa?? ^____^ comunque lo sei a ragione .

      Elimina
  5. In Sicilia la mangiavo spesso tanto che pensavo fosse un piatto siciliano!
    Che bella immagine, rende proprio l'idea :)

    RispondiElimina
  6. Non ho mai preparato ne' mangiato la pasta con la mollica, eppure mi incuriosisce. Che carino il piatto con i cuoricini! E anche la pasta che c'e' sopra, naturlamente. Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in un momento di pigrizia questa è veloce e semplice ottenendo comunque un primo molto saporito.

      Elimina
  7. Ci siamo!!! Ecco la I in tutto il suo splendore: http://abcincucina.blogspot.com.es/2012/05/i-come-isernia.html.

    Grazie della partecipazione e continua a viaggiare con noi!
    Aiu'

    RispondiElimina

note musicali

Abbecedario culinario mondiale

abbecedario della comunità europea

abbecedario della comunità europea
le mie ricette tradizionali dall'europa

abbecedario gastronomico d'Italia

abbecedario gastronomico d'Italia
le mie ricette tradizonali delle regioni italiane

abbecedario gastronomico

abbecedario gastronomico
le ricette dell'alfabeto culinario, comprese le mie.

i blog gallinosi

Archivio blog

cosa staranno dicendo?

Post più popolari

chi passa da qui

in salute per salutiamoci

foodepix

my foodepix gallery